:: SOCIAL MEDIA MARKETING: SCEGLIERE SERVIZI, CONSULENZA E CORSI DI FORMAZIONE PER AZIONI DI WEB MARKETING EFFICACI

Come scegliere la soluzione giusta per una campagna di social media marketing? Questa è una delle domande più tipiche che si pone un manager pronto a investire in comunicazione di marketing sul web.

Una delle questioni fondamentali a cui ogni manager cerca di dare subito una risposta è: cosa si può affidare direttamente al personale interno all’azienda, visto che il social media marketing è innanzi tutto (anche se non soltanto) un lavoro di pubblicazione di messaggi per lo più brevi su social network, blog e altri siti “sociali”, di solito in forma di commenti o di brevi aggiornamenti di stato?

Per fare questo non occorre una risorsa provvista di competenze tecniche estremamente specializzate, come un grafico o uno sviluppatore web. Quindi assegnare a questa attività una persona già disponibile in azienda potrebbe essere una buona idea.

Questa riflessione in parte è esatta.

In un altro post abbiamo descritto in modo particolareggiato le competenze che deve avere una risorsa dedicata alla comunicazione di marketing nel Web 2.0.

Se non è richiesta una specifica preparazione tecnica, sono invece indispensabili:

  1. una buona cultura generale, una solida competenza di comunicazione di marketing e un’esperienza pregressa nel ruolo di copywriter (qualità che raramente sono presenti nel personale già assunto dalla maggior parte delle imprese);
  2. una serie di conoscenze e nozioni specifiche (quasi sempre manca al personale già esistente) per la gestione efficace del complesso universo del Web 2.0;
  3. il tempo. Se è vero che gran parte delle attività di social media marketing non richiede investimenti economici, è anche vero che per ottenere dei risultati apprezzabili bisogna impiegare una significativa quantità di tempo in modo regolare e costante, altrimenti il lavoro svolto rischia di risultare vano.

Considerando questi tre aspetti, diventa facile capire come gestire e a chi affidare le attività di marketing nel Web 2.0.

Se si dispone di una risorsa interna con competenze minime adeguate e con del tempo da dedicare (circa una o due ore al giorno) al social media marketing, è sufficiente formarla con un corso di formazione sul social media marketing in modo da fornirle le conoscenze tecniche necessarie per svolgere azioni di comunicazione in modo proficuo.

L’investimento, in questo senso, è quello di un corso di formazione. Un buon corso costa orientativamente tra i 1.500 euro e i 4.000 euro e dura mediamente da 2 a 5 giorni, a seconda della quantità di esercitazioni che si prevede di integrare all’interno delle lezioni e del livello di approfondimento che si vuole raggiungere.

Se la risorsa interna è competente ma si vuole avere una maggiore garanzia dei risultati ottenuti, si può optare per aggiungere alla formazione anche un piano di consulenza esterna. Questo garantisce all’azienda la certezza di svolgere le azioni più efficaci, definite insieme al professionista che offre all’impresa la sua esperienza e la sua competenza. Inoltre il consulente si occupa di definire gli obiettivi e di controllare i risultati, dando suggerimenti mirati e proponendo, in corso d’opera, azioni correttive per ottenere il migliore successo dalla campagna.

Un piano di consulenza solitamente si applica a un periodo non inferiore ai sei mesi, sotto il quale non si possono assicurare risultati a questo tipo di campagna di marketing.

Il costo orientativo, riferito a sei mesi di consulenza, oscilla  tra i 3.000 euro e i 10.000 euro, a seconda dell’intensità e della profondità dell’assistenza richiesta.

Se l’azienda non ha risorse umane da dedicare in modo costante al social media marketing può decidere di assegnare tutto il lavoro a un’agenzia esterna.

In questo caso, oltre a verificare la qualità e la competenza dell’agenzia scelta, l’azienda deve richiedere una pianificazione chiara degli obiettivi a cui si punta, le azioni da svolgere, i principali siti e canali web da impiegare. Inoltre si devono fissare una serie di milestone che consentono di valutare in corso d’opera i risultati conseguiti, in modo da apportare i correttivi più consoni al miglioramento della campagna.
L’azienda deve anche incaricare una propria persona a relazionarsi in modo regolare con l’agenzia, in modo da passarle tutte le informazioni utili per lo svolgimento del lavoro di comunicazione dell’impresa.

Anche in questo caso, il lavoro si deve applicare a un periodo non inferiore ai sei mesi, sotto il quale per questo tipo di campagna di marketing non possono essere assicurati risultati. Il costo orientativo, riferito a sei mesi di attività, oscilla tra 10.000 e 30.000 euro.

2 thoughts on “:: SOCIAL MEDIA MARKETING: SCEGLIERE SERVIZI, CONSULENZA E CORSI DI FORMAZIONE PER AZIONI DI WEB MARKETING EFFICACI

  1. Maria Luisa Pettignano giovedì, 19 maggio 2011 / 21:24

    Post articolato, mi piace come è stato affrontato il tema. Trovo utile anche il fatto di aver sottolineato che la risorsa interna dovrebbe avere maturato esperienza in comunicazione, copywriting e marketing. Vorrei invece chiedere cosa intendete con competenze minime necessarie (cioè quali sono secondo voi) che possono essere integrate con un corso.

    • Sul tema delle caratteristiche generali che dovrebbe avere una risorsa da dedicare al social media marketing e in generale al marketing nel Web 2.0 ti suggerisco la lettura del post “Social media marketing: quali caratteristiche deve avere una persona da assumere per questa mansione” che rimanda poi a un articolo che abbiamo pubblicato su Business On Line.

      Un corso di formazione dovrebbe fornire almeno le seguenti competenze :
      – una conoscenza precisa delle caratteristiche e delle opportunità offerte dal Web 2.0 (e in generale dal web attuale)
      – l’inquadramento teorico del marketing relazionale e partecipativo, oltre a nozioni generali di marketing non convenzionale
      – una serie di tecniche specifiche per avviare e gestire efficacemente le campagne sui vari canali sociali del web
      – tecniche e strumenti per controllare i risultati e migliorare gli esiti di ciascuna attività di comunicazione

      A mio avviso un corso che non affronti tutte e quattro queste aree tematiche non fornisce le competenze indispendabili per svolgere correttamente il lavoro. Qui puoi trovare un esempio di piano di formazione sul social media marketing (anche se noi di solito poi lo adattiamo alle esigenze particolari di ogni singola azienda).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...