:: SOCIAL MEDIA MARKETING E CAUSE MARKETING: L’INTERESSANTE CASO PEPSI REFRESH PROJECT

(Speciale scritto per WebMasterPoint)

Per incrementare e ottimizzare gli effetti della comunicazione, alcune aziende sperimentano innovativi modelli di marketing communication.

Alla ricerca di un legame più personale e diretto con i clienti attuali e i clienti potenziali, si fa leva sulle potenzialità del Web 2.0: dialogo con e tra consumatori, interesse verso le loro opinioni, coinvolgimento, compartecipazione, esperienza, passaparola virale.

Una tecnica possibile per fare convergere tutti questi aspetti, oltre ad aggiungere una valorizzazione positiva, è adottare la metodologia propria del cause-related marketing: al pubblico di riferimento si comunicano azioni (es. cause di beneficienza, cause umanitarie) in grado di conferire solidarietà e apprezzamento emotivo intorno al brand, affinché il pubblico partecipi attivamente alla causa e associ il valore della causa sostenuta alla marca e ai suoi prodotti.

La campagna on line “Pepsi Refresh Project”, di Pepsi appunto, è uno degli esempi più rappresentativi e attuali di cause marketing associato a social media marketing.

Social media marketing e cause marketing: l'interessante caso Pepsi Refresh Project

>> Leggi l’articolo completo su WebMasterPoint.org.

One thought on “:: SOCIAL MEDIA MARKETING E CAUSE MARKETING: L’INTERESSANTE CASO PEPSI REFRESH PROJECT

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...